Home / Attività 2019 / Negli ultimi impegni buone prestazioni dei corridori del Velo Club Mendrisio

Negli ultimi impegni buone prestazioni dei corridori del Velo Club Mendrisio

Al GP di Lucerna nella categoria elite/under-23 vinta da Mauro Schmid, Swiss Racing Academy, km. 127.600 alla media di km/h 38.200, in evidenza il nostro Dominic Von Burg che alla fine si è piazzato al 4° rango. Tra i dilettanti 8° Marco Ghirlanda e 13° Roger Devittori.
A Taino, gara nazionale del calendario italiano, 7° rango di Manuel Belloni. La corsa è stata avversata dal maltempo, pioggia e grandine e vittoria di Alessandro Covi del Team Colpack.
Alla Milano-Tortona la gara si è decisa sull’ultima salita con l’allungo di Andrea Caciotti, Casillo-Maserati, che ha concluso in solitaria dopo 151 km. alla media di km/h 43.762. Ricordiamo che questa gara annovera tra i vincitori per 2 anni consecutivi il nostri Cyrille Thièry. Dei nostri 20° Dominic Von Burg, 22° Leonardo Giani e 26° Alessandro Santaromita.
È invece finita in volata, come da tradizione, la prima giornata della Due giorni Marchigiana con il nostro Davide Aldigheri coinvolto in un a caduta all’ultimo km. mentre si trovava in buona posizione per affrontare lo sprint finale. Vittoria di Gianmarco Bedogni, Viris Vigevano, km. 173,600 alla media di km/h 45.505.
Nella seconda giornata gara resa durissima, oltre che dal chilometraggio e dai continui saliscendi, anche dalla pioggia caduta ad intermittenza, che ha costretto al ritiro ben 105 corridori. Vittoria di Michele Corradini, Team Fortebraccio, km. 168,100 alla media di km/h 42.116 con Alessandro Santaromita in 20a posizione e Manuel Belloni al 32° rango.
Tra gli allievi a Robecco s/Naviglio 18° rango di Zenith Pradella e 42° Gabriel Di Paolantonio mentre alla Cassano-Brinzio Pradella ha concluso al 35° rango.

Check Also

50a Ruota d’Oro – GP Festa del Perdono internazionale a Terranuova Bracciolini (AR)

Nonostante il lungo chilometraggio e le numerose salite presenti sul percorso non sono state sufficienti …