Home / Attività 2021 / GIRO CICLISTICO D’ITALIA GIOVANI UNDER 23 QUINTA TAPPA di Km. 142,500

GIRO CICLISTICO D’ITALIA GIOVANI UNDER 23 QUINTA TAPPA di Km. 142,500

Tappa molto impegnativa; i primi 50 chilometri sono semplici, per buona parte in leggera discesa, fino a quando a Osteria Vecchia si comincia a salire verso il gpm di 2° categoria di Sant’Antonio di Pavullo. Da li in avanti e’ un continuo susseguirsi di salita e discesa, senza spazio per il recupero; dopo l’intergiro di Mocogno si sale verso Lama Mocogno, poi discesa fino a Ponte del Prugneto: qui mancano 25 chilometri molto impegnativi fino al traguardo. Due i gpm di 1° categoria nel finale: Poggioraso (-13 km al traguardo) e Colle Passerino, a 2 km dalla fine. Sestola, sede di arrivo recentemente del Giro d’Italia 2021, ha gia’ ospitato anche un arrivo di tappa del Giro d’Italia Giovani, nel 2018: a vincere in solitaria fu l’austriaco Markus Wildaue.
Dopo il via andatura subito veloce con un gruppo di circa 20 unità che si avvantaggia prima delle salite e viene superato al GPM di Sat’Antonio Pavullo.
Situazione che cambia in diverse occasioni e con rapidità lungo il percorso, complice anche il maltempo che non da tregua ai corridori, fino alla resa dei conti sul Passo di Poggioraso, su cui transita per primo Ben Healy (Trinity Racing), con il gruppo dei migliori ormai all’inseguimento.
Salendo verso Colle Passerino e Sestola, accelera Ayuso Pesquera (Colpack Ballan) che mette tutti alle corde e, a 5 km dall’arrivo, stacca anche Tobias Johannessen (Uno-X Dare Development Team), l’unico a resistere al suo forcing fino a quel momento. Ayuso si invola in solitaria verso il traguardo, mentre Johannessen raggiunge Healy sul traguardo per andare a completare il podio di tappa a 1’04”. Il nostro Asbjorn Hellemose con un bel forcing finale si classifica al 7° rango e risale in classica generale al 9° posto.
Sfortunato Alessnadfro Santaromita attardato da problemi meccanici e costretto per ben 2 volte a sostituire la bicicletta.
Ordine d’arrivo:
1° Ayuso Pesquera Juan, Team Colpack
2° Johannes Tobias, Uno-X Dare Developpement a 1’04
3° Healy Ben, Trinity Road Racing
7° Hellemose Asbjorn, Velo Club Mendrisio-Immoprogramm   a 1’21”
70° Alessandro Santaromita
76° Mattia Gaffuri
79° Oliver Knudsen
114° Alessandro Motti
Classifica generale:
1° Ayuso Persquera Juan, Team Colpack
2° Johannessen Tobias, Uno-X a 1’25”
3° Vandenabeele Henri, Devepoppement Team DSM a 2’22”
9° Hellemose Asbjorn, Velo Club Mendrisio Immoprogramm a 2’47”

Check Also

Podio di Motti al Giro della Valsangone

Podio di Motti al Giro della Valsangone con un meritato terzo rango. Ancora sfortunato Botta …